Desktop d’Artista

DESKTOP D’ARTISTA questa mattina ci porta a Brugnetto di Trecastelli, nello studio di Maurizio Cesarini. L’artista, con il suo importante percorso tra disegno, fotografia e performance, si racconta con diverse interpretazioni di se stesso, rivelando allo spettatore la sua interiorità e offrendo interrogativi sull’attuale condizione che stiamo vivendo.

DESKTOP D’ARTISTA oggi ci porta nello studio di Marco Cornini a Milano. Figure femminili suadenti e con sguardi assorti sono indiscusse protagoniste della ricerca di Cornini. Virtuosismo e plasticità contraddistinguono queste muse, “presenze” dettate indubbiamente da una forte personalità.

DESKTOP D’ARTISTA oggi ci porta nello studio di Chiara Diamantini a Senigallia. Un percorso dedicato alla sperimentazione tra linguaggio e immagine quello della Diamantini, in cui l’artista rielabora, con una propria visione emozionale, versi di autori importanti, attribuendogli nuova vita, connotazione e spessore. Parole che diventano il fulcro di opere d’arte che, con un’esemplare delicatezza, ci restituiscono concetti ampiamente profondi.