2020Mostre

Il Museo Nori De’ Nobili si prepara a inaugurare la mostra ANTROPOLOGIA DELLA FRAGILITA’ di Silvia Fiorentino: il progetto è stato ideato dall’artista appositamente per il Centro Studi sulla Donna nelle Arti Visive Contemporanee

 Il Museo Nori De’ Nobili della Città di Trecastelli inaugura, sabato 12 settembre 2020 alle ore 21.15, la mostra personale di Silvia Fiorentino ANTROPOLOGIA DELLA FRAGILITA’, a cura di Simona Zava.L’esposizione è il nuovo grande progetto che il Museo ospita nelle sale del Centro Studi sulla Donna nelle Arti Visive Contemporanee. La mostra, progettata dall’autrice appositamente per il Museo e il Centro Studi, è articolata in tre percorsi, che permettono di scoprire la ricerca di Silvia Fiorentino e la sua dimensione di donna e artista contemporanea. Il riferimento all’antropologia è ricorrente nel lavoro di questa artista e anche espressione delle sue opere; nel percorso “Universo Femminile” l’artista affronta, con sculture in ceramica e grandi carte dipinte a olio, la tematica della donna; nel tema “Poesia” la ceramica è protagonista indiscussa dell’indagine sul rapporto tra arte e poesia; in “Scarti Umani” figure realizzate su grandi carte e disegni raccontano invece il tema della diversità. La mostra è una sintesi del cammino artistico di Silvia Fiorentino e delle tematiche, cariche di contenuti e complesse, su cui l’artista lavora da sempre. Silvia Fiorentino è nata a Milano, ma vive e lavora nelle Marche, ad Ancona, da molto tempo. Dopo gli studi di Architettura a Milano intraprende la sua poliedrica ricerca artistica; con pittura, scultura, installazioni e disegno le sue opere sono state protagoniste in prestigiose mostre e collezioni sia pubbliche che private. L’Appuntamento con ANTROPOLOGIA DELLA FRAGILITA’ e Silvia Fiorentino è quindi fissato per sabato 12 settembre, alle ore 21.15, al Museo di Trecastelli, con la presentazione che vedrà la presenza dell’artista.ANTROPOLOGIA DELLA FRAGILITA’ è promossa dall’Assessorato alla Cultura della Città di Trecastelli e dal Museo Nori De’ Nobili, in collaborazione con il Museo comunale d’arte moderna dell’informazione e della fotografia di Senigallia e l’Associazione Carlo Emanuele Bugatti – Amici del Musinf.L’ingresso e le visite guidate, per singole persone e gruppi, sia alla mostra che al museo, sono gratuiti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *