Venerdì 26 maggio 2017, alle ore 21.00, si terrà al Villino Romualdo di Trecastelli la presentazione del libro “Noi siamo Malala e le donne del cambiamento”.

L’incontro, cui interverrà l’attrice e regista Roberta Biagiarelli, è promosso da Cerchio Interculturale Amàrantos  Donne per La Pace.

La serata sarà animata da letture e testimonianze di alcune delle componenti della stessa Associazione Amàrantos e degli studenti della IV A del Liceo Perticari di Senigallia, accompagnati dalla docente Raffaella Onori.  A rendere più suggestiva la manifestazione ci saranno le musiche del duo Momo.

Il progetto “Noi siamo Malala e le donne del cambiamento” ha avuto inizio nell’anno 2015/2016 in collaborazione con gli allievi del Liceo Perticari per valorizzare il tema del diritto all’istruzione e alla pace e per far conoscere la storia di Malala Yousafzai, che fin da giovanissima si è battuta, a rischio della sua stessa vita, per il diritto all’istruzione di ragazze e ragazzi. Nel 2014 Malala ha ricevuto il Premio Nobel per la Pace per il suo impegno, diventando, con i suoi diciassette anni, la persona più giovane al mondo ad aver ottenuto un Nobel. 

La pubblicazione che sarà presentata al Villino Romualdo propone i testi narrativi che sono stati creati dagli allievi e dalle donne del Cerchio Amàrantos nel laboratorio di recitazione e scrittura creativa guidato da Roberta Biagiarelli, la quale ha costruito un originale percorso in cui ha affiancato la storia di Malala a quella di altre donne che si sono battute, nella loro vita, per tentare di migliorare la condizione femminile nella società.

L’iniziativa è parte integrante della manifestazione regionale “Se vuoi la pace prepara la pace”, promossa dall’università per la Pace delle Marche.

La partecipazione è a ingresso libero.