20121017_Petrini_0097_large

Il Museo Nori De’Nobili, importante spazio culturale e artisticoinaugurato il 7 ottobre 2012, si trova al centro della Municipalità di Ripe, presso il Villino Romualdo, un edificio della seconda metà dell’ottocento, che fino al 1946 fu residenza privata dell’allora Sindaco Nazareno Sceral il quale lo dedicò a suo figlio Romualdo per poi  lasciarlo in dono alla comunità ripese affinché venisse utilizzato per scopi sociali e culturali. Il Museo, posto al piano superiore del Villino, prende il nome dall’artista a cui è dedicato e nasce dalla ferma volontà dell’Amministrazione Comunale di dare una forte accelerazione al processo di rivalutazione e valorizzazione delle opere di Nori De’ Nobili (già intrapreso da alcuni anni grazie a una serie di importanti mostre) e alla sua figura di donna, artista ed intellettuale. L’allestimento comprende circa settanta dipinti che hanno lo scopo di ripercorrere l’iter artistico e la contrastata esistenza della pittrice, dagli anni della formazione giovanile e della prima maturità artistica del periodo fiorentino, fino all’evoluzione della seconda fase della sua vita. Il Museo è anche sede dell’archivio storico della pittrice, che conta oltre millequattrocento opere, ed è uno dei pochissimi al mondo dedicato interamente ed esclusivamente ad una figura femminile. Per questo motivo è anche Centro Studi sulla Donna nelle Arti Visive Contemporanee. Il Comune di Trecastelli è orgoglioso di poter mostrare la produzione di Eleonora De’ Nobili in questi spazi così sapientemente recuperati dall’Architetto Nazzareno Petrini e di aver dedicato a lei un luogo straordinario dove  poter ammirare e studiare le sue opere per troppo tempo ingiustamente ignorate. Numerose le attività concepite e proposte dal Museo per far conoscere e valorizzare la figura di Nori De’Nobili: dai laboratori didattici per ragazzi e bambini di diverse età, ad una serie di eventi culturali legati al mondo della pittrice e alle arti in generale, ampiamente concepite nelle diverse declinazioni (musica, poesia, pittura, fotografia).

Il Museo è aperto secondo i seguenti orari:

ORARIO INVERNALE dal 16 Settembre al 14 Giugno:

Martedì dalle 10.30 alle 12.30
Venerdì dalle 17 alle 19.30
Sabato dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 19.30
Domenica dalle 17.00 alle 19.30

ORARIO ESTIVO dal 15 Giugno al 15 Settembre:

Lunedi CHIUSO

dal Martedi al Venerdi dalle 10.30 alle 12.30  e dalle  17.30 alle 20.30
Sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle  17.30 alle 21.00
Domenica dalle 17.00 alle 21.00

Gli orari possono essere soggetti a variazioni in alcuni periodo dell’anno ed è possibile concordare aperture per gruppi in orari differenti. Durante il periodo estivo sono previste aperture serali straordinarie.

VISITA GUIDATA

La visita guidata sarà calibrata in base all’età dei visitatori, con particolare attenzione all’aspetto ludico e alla partecipazione attiva. L’attenzione sarà stimolata attraverso il coinvolgimento diretto nella valutazione e nella ricerca dei significati concernenti le opere. Nel corso della visita verranno anche fornite le nozioni di base per comprendere il percorso storico-artistico della pittrice, le sue tecniche pittoriche e le sue peculiarità espressive.
La visita è gratuita e può essere effettuata nei giorni di apertura del Museo, su appuntamento e negli altri giorni previa disponibilità degli operatori.

Per Informazioni: Villino Romualdo – Museo Nori De’ Nobili – Piazza Leopardi, 32
Ripe di Trecastelli

Tel. 071. 7957851   museonoridenobili@gmail.com